Cerca
Close this search box.

Cos’è il gomasio?

È èun condimento salato a base di semi di sesamo e sale marino integrale. In lingua giapponese infatti “goma” significa sesamo e “shio” significa sale.

Il Gomasio è un eccellente condimento usato nella cucina giapponese e macrobiotica, ma che oggi troviamo in commercio facilmente anche da noi in occidente o possiamo addirittura preparare in poche mosse con facilità a casa. Il gomasio è un condimento salato a base di semi di sesamo e sale marino integrale. In lingua giapponese infatti “goma” significa sesamo e “shio” significa sale. Le proporzioni di sesamo e sale nella ricetta tradizionale sono di 7:1 o anche fino a 15:1, dipende un pò dai gusti e preferenze di chi lo prepara. Pertanto nei preparati pronti che acquistiamo troveremo di solito fra gli ingredienti le seguenti concentrazioni di questi due ingredienti: semi di sesamo tostati 98%, sale marino integrale 2%. Oppure 95% e 5%.

I semi di sesamo (e quindi anche il gomasio) sono un vero concentrato di proprietà nutritive, ecco perchè è bene includere questo alimento nella regolarità della nostra dieta, magari limitando o eliminando l’uso del sale puro come condimento aggiuntivo o insaporitore in tante pietanze. Il gomasio può essere aggiunto nelle insalate di verdure crude o cotte, nelle panature quando si preparano cotolette o filetti di pesce, nelle minestre o zuppe.

Le sue proprietà nutrizionali sono molteplici, come già accennato, in quanto il seme di sesamo è ricco di proteine e minerali nobili come calcio, magnesio, fosforo, ferro, oltre che di vitamine del gruppo B e di grassi “buoni” polinsaturi della serie omega 6 ed omega 3. Questo condimento è sicuramente molto remineralizzante, equilibrante del sistema nervoso (magnesio, calcio), lubrificante per le cellule (grassi omega 3 e omega 6), alcalinizzante. Contiene inoltre varie sostanze antiossidanti, quali sesamina, sesamolina e sesamolo.

Se ti interessa, continua la lettura su https://ciboserio.it/scopriamo-il-gomasio/

Potrebbe forse interessarti...

Il Cornish Kern della Lynher Dairies Chees Company del Regno Unito, ovvero il formaggio Campione del mondo
Una selezione di ortaggi antichi e spesso dimenticati che, fortunatamente, non sono introvabili: sono in vendita nei mercatini a km 0.
Spicchi color della pece, tenerissimi, dal gusto delicato: stiamo parlando dell'aglio nero, l'ultimo arrivato fra i super alimenti.
La pesca Merendella: il frutto paradisiaco coltivato solo in Calabria è uno dei frutti più dolci e rinfrescanti dell'estate.
Le cozze sono una prelibatezza che proviene dal mare e possono essere cucinate nei modi più svariati, andando dagli antipasti ai secondi piatti.
Sono le piante più facili da coltivare, nonché le più diffuse e antiche del mondo
Formaggio piemontese d’importanza storica prodotto in alcuni comuni della provincia di Cuneo con latte di vacca
Saporiti ma magri e digeribili, si prestano alla preparazione di mille ricette golose: dai risotti cremosi alle mousse vellutate.