Cerca
Close this search box.

Finger lime, il caviale al gusto di limone

E' un agrume che arriva dall’Australia con un profumo di limone e la meravigliosa polpa che ha la consistenza e l’aspetto del caviale.

Ho da poco scoperto l’esistenza di questa prelibatezza australiana: il finger lime o limone caviale, un agrume dalla polpa granulosa.

Arriva appunto dall’Australia e la sua coltivazione è possibile anche con suolo e clima nostrano. I limoni caviale sono apprezzati per la caratteristica polpa che somiglia, infatti, al caviale: è costituita da numerosissime e piccole vescicole traslucide e croccanti di forma tondeggiante/ovale. Il colore da un rosa più vivace fino a un giallo paglia.

Dall’Australia, a introdurre il limone caviale in Europa sono stati alcuni celebri chef che hanno impiegato la loro polpa per la preparazione di sofisticati piatti. Proprio come le piccolissime sfere di caviale, anche le vescicole del limone caviale “esplodono in bocca” facendo assaporare un gusto aspro e fortemente aromatico. Anche il prezzo – fino a 200 euro il chilo, ma dipende dalle varietà – fa pensare a uno dei prodotti simbolo dell’alta cucina e del lusso.

Questo ingrediente è perfetto per accompagnare insalate di mare e piatti di pesce, per preparare tartine vegan e per decorare dolci al cucchiaio.

Il limone caviale si può conservare nel freezer: il gelo lascia inalterato il sapore e rende il colore della polpa più intenso.

Potrebbe forse interessarti...

Dopo sushi e sashimi, anche la pasticceria giapponese sta conquistando l’Italia. Tanto che, dopo Milano, dove esistono già alcuni appuntamenti fissi.
Spicchi color della pece, tenerissimi, dal gusto delicato: stiamo parlando dell'aglio nero, l'ultimo arrivato fra i super alimenti.
Angurie e meloni sono i frutti estivi per eccellenza, anche se in realtà i meloni oggi si trovano in commercio da aprile a dicembre.
gambero rosso ed il gambero viola, due specie pregiatissime tipiche del Mar Mediterraneo che spesso vengono confuse.
Viene utilizzato come ingrediente fondamentale di tante ricette, per esempio gustose insalate di mare dove compare in compagnia di cozze e vongole.
Sono conosciuti anche con il nome di Loomi, e la loro origine pare risalga alle popolazioni nomadi persiane che, durante i loro lunghi viaggi, non avendo sistemi di refrigerazione, usavano trasportare alimenti essiccati al sole che resistevano meglio alle alte temperature e all'umidità.
Il Cornish Kern della Lynher Dairies Chees Company del Regno Unito, ovvero il formaggio Campione del mondo
E' prodotta artigianalmente tra le vette delle montagne solo e con ingredienti naturali accuratamente selezionati, e non ha conservanti.