Cerca
Close this search box.

Il Dolcelatte: la crema universale di latte

E' prodotta artigianalmente tra le vette delle montagne solo e con ingredienti naturali accuratamente selezionati, e non ha conservanti.

Dolcelatte è una crema di latte dolce, amabile ma con poche calorie e moltissime proteine. L’ha ideata, adattandola ai gusti moderni, una donna volitiva, Laura Casali, dopo averne ritrovato la ricetta nelle antiche cucine del castello nel centro della Francia, dove risiedeva con il marito Umberto. Alle origini, infatti, questa delizia pura e naturale pare fosse l’alimento preferito dai Cavalieri Templari prima di andare in battaglia.

Una volta tornati in Italia, Laura e Umberto hanno dato avvio alla produzione, appoggiandosi al caseificio di Asiago per l’acquisto del latte crudo. Alla base della ricetta, infatti, c’è esclusivamente latte di montagna delle malghe venete e trentine (oltre i 600 metri d’altezza), proveniente solo da bovine autoctone che utilizzano superfici foraggere gestite secondo le norme di tutela della biodiversità vegetale. Una materia prima unica e originale, perciò, dotata di filiera completa, che viene da loro immediatamente pastorizzata e messa nei cuocitori assieme alla vaniglia del Madagascar e altri aromi naturali segreti. Dopo il giusto tempo di cottura, ecco una crema in vasetto dalle riconosciute proprietà nutraceutiche, che ha nella versatilità in cucina il suo grande punto di forza.

Proposta nella versione base di latte puro di malga, e nelle varianti alla grappa, whisky, rum, cognac e brandy, è ideale per il consumo domestico, ma in mano a chef e altri professionisti dà ulteriori sviluppi (fonte: ilgolosario.it).

Dolcelatte è una valida alternativa ad altre creme; i bambini l’adorano per il suo gusto durante la merenda al pomeriggio, gli sportivi la scelgono continuamente per avere energia prima delle loro competizioni. ​
Dolcelatte, grazie alle sue caratteristiche nutrizionali ed in particolare nella versione con dolcificanti naturali, è il prodotto dolce di riferimento innovativo negli ospedali, specifico per le persone diabetiche ed ipertese all’interno di programmi alimentari dietetici.​
Dolcelatte è amato dagli chef come guarnizione per dolci, pandori, panettoni, pasticcini e soprattutto come “top”di gelati, yogurt o crepes.  ​
Si gusta perfettamente accanto a formaggi saporiti durante una cena o un aperitivo, idealmente con un bicchiere di vino d’annata fresco.

Potrebbe forse interessarti...

Una razza rustica particolarmente antica, che trae il nome dalla sua area di diffusione, caratterizzata da una cosiddetta "cinta" bianca che va dalle zampe anteriori, passando per il dorso del collo, mentre il resto del corpo è nero.
L'extravergine è da secoli uno dei prodotti più comuni sulle nostre tavole. Ma quanto, veramente, conosciamo questo prodotto?
È èun condimento salato a base di semi di sesamo e sale marino integrale. In lingua giapponese infatti “goma” significa sesamo e “shio” significa sale.
Il Cornish Kern della Lynher Dairies Chees Company del Regno Unito, ovvero il formaggio Campione del mondo
Angurie e meloni sono i frutti estivi per eccellenza, anche se in realtà i meloni oggi si trovano in commercio da aprile a dicembre.
E' un frutto esotico ricco di proprietà benefiche per l'organismo e un alleato per la salute; è anche buono e versatile in cucina.
Le cozze sono una prelibatezza che proviene dal mare e possono essere cucinate nei modi più svariati, andando dagli antipasti ai secondi piatti.
E' un agrume che arriva dall’Australia con un profumo di limone e la meravigliosa polpa che ha la consistenza e l’aspetto del caviale.