Cerca
Close this search box.

Il Negozietto del Gelato a San Bartolomeo al Mare… e sto!

Una piccola e raccolta gelateria con gusti alle creme, alla frutta a cui si aggiungono le granite e la brioche col cappuccio!

Quando ti trovi in Liguria e sei goloso non puoi non cercare ovunque ti trovi e in modo ossessivo un pezzo di focaccia ligure! Ma passando verso l'ora di pranzo da San Bartolomeo al Mare, in provincia di Imperia, a caccia dell'ennesimo forno, una fila lunghissima, fuori da un luogo di ristoro, attrae la mia attenzione. Una gelateria o meglio un Negozietto del Gelato che alla fine dell'esperienza è diventato l'impero del gusto dolciario. 

Un ambiente caldo, accogliente, sorridente. Tanti ragazzi super indaffarati a realizzare per una clientela famelica delle "statue di gelato" (il Pacha il cui cono di quasi mezzo metro può essere riempito a piacimento e guarnito con granita e panna).
Tutti capitanati da Linda, una donna di quasi due metri, che insieme al marito Antonello gestiscono da qualche anno questa bottega artigiana del gusto.

Antonello quindi, il maestro gelataio: un vulcano di idee, dalle sue mani esperte e dalla sua grande fantasia e passione, nascono gelati e granite. Linda (la moglie): cure la parte creativa del locale, la vendita, ma soprattutto il contatto con il pubblico, creando con i clienti un’atmosfera amichevole.

Non vengono utilizzati preparati industriali e la frutta è pulita e sbucciata a mano (e a vista) della clientela. Qui occorre citare Angioletta, mamma di Linda, che mentre mangiavo il mio gelato puliva chili di fragole!
Il locale interno è occupato tutto dai due banconi, quello lungo dei gelati e quello più corto per le granite. Il Negozietto del gelato però dispone di un piccolo dehor dove potersi accomodare. Il ventaglio d’offerta vanta più di 50 gusti, che dai classici vola fino al prosciutto e melone e gorgonzola e noci.
Le granite sono preparate secondo i dettami della tradizione siciliana, cremose, dense non ghiacciate, e servite con brioches appena sfornate.

Il grande successo della gelateria è dovuto ad anni di duro lavoro seguendo una filosofia orientata alla creazione del vero gelato artigianale fatto con prodotti naturali, ricercati e senza l’uso di preparati come detto. Il laboratorio è in produzione continua: il gelato nasce nel mantecatore e va direttamente nella vetrina di vendita al pubblico, in modo da offrire un gelato sempre fresco e cremoso.

Un prodotto unico e impareggiabile. Questa gelateria è diventata un punto di riferimento per tutta San Bartolomeo al Mare, per la provincia di Imperia ma credo anche per gran parte della Liguria.

Se state attraversando l'Aurelia e vi trovare dalle parti di San Bartolomeo ma non passate a gustare uno dei loro gelati potreste perdervi qualcosa di veramente importante. Mi raccomando… solo in primavera ed estate… che poi i coniugi si godono qualche mese di vacanza chiudendo bottega.

IL NEGOZIETTO DEL GELATO
Via della Resistenza, 15
San Bartolomeo al Mare (IM)

Potrebbe forse interessarti...

Ceraudo's family: una famiglia, un'azienda, un territorio per puntare sui sapori della regione attraverso piatti intelligenti ed evocativi.
Ristoranti consigliati dalla Guida Michelin in cui provare un’esperienza gastronomica piacevole spendendo meno di 35 euro per un pasto completo.
Moreno Cedroni è uno degli chef italiani più innovativi. La Madonnina del Pescatore è il suo ristorante di punta
Il 24 giugno ha fatto il suo debutto in Canada il Frenchsicle, il nuovo ghiacciolo in edizione limitata lanciato dal noto brand French’s Ketchup in [...]
La panatura con i cornflakes è una ghiotta alternativa al solito pangrattato: la Bottega De Santis la propone con alici e polpette di baccalà.
La scelta è ampia e sempre differente: pasta fresca o ripiena, tris con verdura, riso e proteina a scelta, insalate di ogni tipo, panini, bagel, estratti, frutta, dolci monoporzione.
Bello, ma anche buono da mangiare. Si tratta del finocchietto marino, anche detto spaccasassi, frangi sasso, cretamo, critamo marittimo, crite, bacicci, crista marina o erba di San Pietro.
Roma è la città con il cibo migliore del mondo secondo i Travelers' Choice 2023 di Tripadvisor