Cerca
Close this search box.

Verdure antiche e dimenticate – Parte II

Una selezione di ortaggi antichi e spesso dimenticati che, fortunatamente, non sono introvabili: sono in vendita nei mercatini a km 0.

Se avete sentito parlare di verdure antiche e dimenticate ma non avete capito bene cosa siano, ma sopratutto quali siano, siete nel posto (spero!) giusto.
Questa è la seconda puntata. La prima la trovate qui: http://bit.ly/2qYbbfu

Quindi quali sono le verdure antiche e perché vengono chiamate così?

Crookneck

Addomesticata dagli Indiani del Nord America prima dell’arrivo dei pellegrini. Le piante producono abbondanti quantità di belle zuccchine gialle con escrescenze sulla buccia. Meglio se mangiate giovani. Da 55 a 60 giorni.

Ronde de Nice

“Palla otto, tonda, bella”. Anticha varietà dalla Provenza. Tradizionalmente consumata quando molto piccola e tenera. Da 50 a 55 giorni. Francia.

Baby Blue Hubbard

Piccolo, frutto a forma di Hubbard, pesa circa 3 kg e ha una forma delicata, polpa gialla-oro dolce e di ottima qualità. Ideale per mercati o per piccoli nuclei familiari. Viti semibush sono più facili da gestire. 90-100 giorni.

Black Futsu

Unica e bellissima. Zucca giapponese nera. Il frutto è appiattito, rotondo e ha pesanti nervature. La frutta nera si trasforma in un colore ricco di castagni, se conservato. Polpa è colore dorato. Ha un gusto ricco di nocciole. Da 1,5 kg a 3,5 kg. Buona resistenza agli insetti. 105 giorni.

Galeus D’Eysines

Forse la nostra più bella zucca. Da 4,5 kg a 7 kg. Il colore della pelle salmone-pesca è coperto da grandi verruche. La polpa dolce arancione è utilizzata in Francia per le minestre e può anche essere cotta. Siamo lieti di offrire questo cimelio francese. 95-100 giorni.

Lakota

Questa colorata varietà è stata coltivata dai Lakota Sioux. È a forma di pera, con striature verdi e rosso fiamma. La polpa è a grana fine e dolce con un grande gusto di nocciola. Una meravigliosa zucca che si colloca tra le più belle esteticamente. Adatta anche alle decorazioni autunnali. 85-100 giorni.

Marina di Chioggia

Dalla costa italiana questo frutto di grandi dimensioni ha una forma di turbante di colore blu-verde intenso. Una varietà perfetta per il mercato. La ricca polpa dolce è di un profondo giallo-arancio delizioso. Circa 4,5 kg ciascuno. Prodotte sulle viti vigorose. 95 giorni.

Musquee de Provence

Queste splendide grandi zucche hanno la forma di una grande ruota di formaggio e sono fortemente divise a costine. La pelle è color marrone a maturazione. La polpa arancio intenso ha un sapore denso e molto fine. Fino a 8 kg ciascuna. È una varietà del sud della Francia autunnale. 120 giorni.

Potrebbe forse interessarti...

Le cozze sono una prelibatezza che proviene dal mare e possono essere cucinate nei modi più svariati, andando dagli antipasti ai secondi piatti.
Dolce e saporito, verde scuro, rosso a maturazione, chiamato anche pomodoro-peperone per la sua forma caratteristica rotonda piatta.
È èun condimento salato a base di semi di sesamo e sale marino integrale. In lingua giapponese infatti “goma” significa sesamo e “shio” significa sale.
Dopo le viola, le gialle sono la vera novità: le carote multicolor si trovano in vendita sfuse o in vaschetta, pronte per il consumo.
Sostenibilità, alternativa e recupero sono tre parole legate al cibo che sentiremo pronunciare per tutto il 2022.
La vacca maremmana, presidio Slow Food, offre carni oggi riscoperte e apprezzate per il gusto intenso e peculiare.
E' un agrume che arriva dall’Australia con un profumo di limone e la meravigliosa polpa che ha la consistenza e l’aspetto del caviale.
Onnipresenti saranno il burro e i noodles di alghe, diffusi in tutti i bar e ristoranti etnici di ispirazione tropicale